Per quanto tempo si possono conservare i medicamenti omeopatici?

I preparati omologati dalle autorità competenti in materia di medicamenti devono essere contrassegnati con una data di scadenza («Exp.» mese, anno). La conservabilità degli omeopatici e molto variabile e dipende prioritariamente dalla conservabilità della sostanza veicolate (alcol, acqua, base per pomate ecc.), nonché dall'uso e dalla conservazione corretta dei preparati.

Attenetevi alla data di scadenza e alle indicazioni per la conservazione e per l'uso.