La terapia può essere effettuata con più di un farmaco omeopatico contemporaneamente?

La pratica conferma che in determinati casi, come per esempio influenza accompagnata da raffreddore, tosse, mal di gola, diarrea e febbre, è necessaria la combinazione di diversi preparati. In questi casi si ricorre alla somministrazione alternata dei vari rimedi omeopatici a intervalli prestabiliti, per esempio ogni 15 minuti, ogni 2 ore,ogni 2° giorno ecc., a seconda dell'occorrenza.