Chamomilla

Camomilla comune

Agisce prioritariamente sul sistema nervoso centrale, sistema neutovegetativo, nervi periferici, bronchi, stomaco, utero.

Particolarmente indicato per le persone nervose, ipersensibili, impazienti, irascibili-irritabili, impertinenti (in particolare bambini).

Indicazioni principali: Eccitabilità aumentata. Disturbi di dentizione. Insonnia nervosa. Coliche da gas intestinale (crampi tipici a tre mesi)*. Tosse irritativa. Otite media*. Dolori mestruali. Ostetricia. Nevralgie.

 

Punti essenziali per la scelta del rimedio

Conseguenze di arrabbiature.

Sintomi: Carattere impetuoso, impaziente, irrequieto, maligno, richiede delle cose che getta dopo averle ricevute. Tralascia sillabe scrivendo, impiega delle parole al contrario (p.e. caldo invece di freddo) / Urla senza ritegno. Si calma solo se viene portato costantemente in braccio e accarezzato / Dolori pungenti e violenti alle orecchie, sotto forma di attacchi. Nevralgie (faccia, testa) con sensazione d'insensibilità. Una guancia rossa e calda e l'altra pallida e fredda / Difficoltà respiratorie in caso di accessi di collera. Asma nei bambini con eruzioni cutanee / Crampi nei neonati, crampi dei tre mesi (osservare le modalità!) / Diarrea, feci mucose e verdastre o dalla consistenza sminuzzata e dall'odore nauseabondo (come di uova marce) / In ostetrica se la cervice uterina non si dilata (solo nel caso in cui la partoriente è agitata, sensibile al dolore e ha reazioni quasi isteriche) / Dolori mestruali simili a coliche con sangue scuro, a grumi. Contrazioni troppo forti durante le doglie.

Tendenze generali: Molto sensibile al dolore. Dolori sotto forma di attacchi, improvvisi, violenti.

Modalità: Peggioramento di sera e di notte, al tocco, all'aperto (vento), con il caldo o con arrabbiature.

Miglioramento se portato in braccio (bambini). Le coliche da flatulenza migliorano con il calore.

Osservazione: Bambini tranquilli con diarrea o bambini nervosi con stipsi non rientrano "mai" nella tipologia Chamomilla!

 

Questo è un medicamento. Si pregha di farsi consigliare.

 

* = Automedicazione solo dopo aver consultato il medico e come primo soccorso.