Graphites

Grafite

Agisce prioritariamente su tiroide, pelle,capelli, unghie, occhio esterno, intestino retto.

Particolarmente indicato per i bambini grassi, ingordi, gonfi e pallidi con predisposizione agli eczemi. Anche per gli adulti la tipologia è:. "grasso, freddoloso e costipato". Persone pesanti, ma interiormente agitate, irritabili, che si muovono con una certa grazia ("elefante danzante")

Indicazioni principali: Orzaioli, eczemi, perdita di capelli, screpolature, disturbi della crescita delle unghie, psoriasi, stitichezza, emorroidi, cicatrici ipertrofiche (indurite). Obesità.
Tendenza all'erisipela (un'infezione cutanea)* sul volto.

 

Punti essenziali per la scelta del rimedio

Sintomi: Indole triste e timorosa, persona piena di preoccupazioni e senza spirito d'iniziativa.
La musica risveglia sentimentalismo, fa spuntare le lacrime /
Forfora spessa, squamosa, che rende i capelli appiccicaticci, caduta dei capelli. Bruciore alla scriminatura dei capelli. Palpebre arrossate, gonfie, screpolate. Eruzione cutanea essudante e con screpolature dietro le orecchie. Screpolature ai lobi delle orecchie, agli angoli della bocca, all'ano.
Arrossamenti con desquamazione alla radice dei capelli, sulle palpebre, agli angoli del naso, sulle sopraciglia, fra i baffi / Sbadigli frequenti / Appetito ingordo. Pesantezza allo stomaco con flatulenza ed eruttazioni di odore rancido / Mestruazione ritardata, debole, breve. Perdite bianche, liquide, maleodoranti / Feci dure, grosse e mucose. Emorroidi, prurito e sensazione di escoriazione, fissure anali / Eruzioni cutanee con secrezioni collose simili a miele. Traspirazione maleodorante fra le pieghe della pelle e delle articolazioni / Escoriazioni sul lato interno delle cosce. Sudore maleodorante dei piedi / Unghie delle mani e dei piedi intensamente ispessite e soggette a rotture.

Tendenze generali: Fissure nelle zone intermediarie fra pelle e mucose /
Tendenza all'obesità e all'irrequietezza interiore / Avversione al sale, ai cibi dolci e al pesce.

Modalità: Peggioramento con il freddo, durante la mestruazione.
Miglioramento con cibi o bevande calde. Oscurità.

 

* = Automedicazione solo dopo aver consultato il medico e come primo soccorso.