Mercurium solubilis

Mercurius solubilis
Nitrato di mercurio, Mercurio solubile di Hahnemann

Agisce prioritariamente su sistema nervoso centrale, nervi della pelle, ghiandole, ossa, periostio, tutte le mucose, intestino retto, pelle, tessuti connettivi, denti, fegato, reni, occhi.

Particolarmente indicato per le persone scontente, agitate, vivacissime ("come l'argento vivo"), persone pallide, trasandate, perennemente un po' sudoranti con la tendenza a infreddolimento.

Indicazioni principali: Infiammazioni delle mucose (occhi, seni nasali, bocca, stomaco-intestino, vie urinarie), otite media*, diarrea, focolai purulenti, eczemi. Perdite vaginali.

 

Punti essenziali per la scelta del rimedio

Conseguenze di meningite*, avvelenamenti da mercurio (otturazioni dei denti con amalgama).

Sintomi: Balbuzie nei bambini. Risponde lentamente / Vertigini giacendo sulla schiena / Starnuti, specialmente con l'esposizione al sole. Molta sete (con la bocca bagnata), preferisce le bevande fredde. Afte. Lingua con patina spessa, solcata (longitudinalmente) con impronte dei denti. Alito maleodorante e salivazione intensa (in part. di notte). Infiammazione della radice del dente*. Suppurazione, gonfiore delle ghiandole linfatiche, della pelle e delle mucose / Perdite bianche, maleodoranti, dall'odore pungente nelle ragazze / Feci mucose, stimolo frequente a defecare (con la sensazione di non aver mai finito, evacuazioni frequenti di piccole quantità, conseguenti irritazioni all'ano) / Tremore delle mani e delle gambe / Eruzioni cutanee ed eczemi purulenti, molto infiammati, purulenti.

Tendenze generali: Sensibilità all'aria fredda e al calore del letto / Tutte le secrezioni sono corrosive, pungenti, purulenti e maleodoranti / Sudorazione (notturna) maleodorante, appiccicaticcia, che lascia tracce giallognole sulla biancheria / Voglia di pane col burro.

Modalità: Peggioramento di notte. Con il calore del letto, il freddo, il tempo umido e freddo, giacere sul lato destro. Evidente sensibilità a numerosi influssi esterni. Con la sudorazione i disturbi possono accentuarsi.

 

* = Automedicazione solo dopo aver consultato il medico e come primo soccorso.