Corporate Social Responsibility

Con Corporate Social Responsibility si intende la responsabilità sociale di un’azienda, vale a dire l’impegno delle aziende, su base volontaria, in materia di problemi sociali e ambientali che esulano dalle disposizioni di legge. Similasan si impegna anche al di fuori della propria catena del valore e si prodiga per aiutare sul posto le popolazioni.

 

Impegno nel Gambia: HMSuisse

HMSuisse (Homéopathes autour du monde/Omeopati in tutto il mondo) promuove e sostiene l’impiego dell’omeopatia per la formazione del personale e il trattamento dei problemi di natura sanitaria nei Paesi colpiti da povertà e catastrofi. In quanto pratica naturale ed economica, l’omeopatia può esercitare un ruolo importante ai fini di un miglioramento a lungo termine del livello sanitario.

Invece di fare regali di compleanno ai propri collaboratori, ogni anno Similasan fa una donazione per il progetto di HMSuisse in Gambia.

Il Gambia è una repubblica dell’Africa occidentale e il Paese più piccolo nel continente africano. La sua popolazione ammonta a circa due milioni di persone. Le risorse umane e materiali negli ospedali e nei centri sanitari sono estremamente limitate. Spesso i pazienti non vengono informati riguardo ai trattamenti che ricevono: non sanno cosa gli è stato fatto e nemmeno da quale malattia siano affetti. Ad esempio, anche i farmaci vengono somministrati in sacchettini sprovvisti di foglietto illustrativo.

Tra i vantaggi del trattamento omeopatico non rientrano solo le reazioni positive delle e dei pazienti, ma anche i costi bassi e la maggiore semplicità di stoccaggio dei medicamenti. L’omeopatia è probabilmente una pratica più vicina alle cure tradizionali rispetto alla medicina convenzionale e, per questo motivo, è accettata maggiormente dalla popolazione locale.

Dal 2008 HMSuisse gestisce una scuola che offre un percorso formativo a tempo pieno della durata di tre anni in omeopatia, fitoterapia locale e in cui vengono fornite anche conoscenze mediche di base  per principianti e personale specializzato. Alla conclusione del percorso, i nuovi omeopati prendono servizio terapeutico presso l’ambulatorio e le cliniche mobili settimanali.

Le e i pazienti vengono curati nell’ambulatorio in Gambia. (Foto: HMSuisse)

Pazienti in attesa davanti all'ambulatorio in Gambia. (Foto: HMSuisse)

Per maggiori informazioni sul progetto in Gambia
Per maggiori informazioni su HMSuisse

 

Impegno in Malawi: Eva Demaya Centre

Tutti hanno diritto a una degna assistenza sanitaria. Questo è il pensiero che guida l’Eva Demaya Centre, che offre proprio questo tipo di servizio alle popolazioni svantaggiate del Malawi. Il centro è stato costruito in collaborazione con la comunità locale e oggi, con più di 60 addetti ai lavori, è uno dei datori di lavoro più importanti della zona.

Da anni Similasan sostiene l’Eva Demaya Centre in Malawi.

Il Malawi è uno stato dell’Africa sudorientale e la sua economia è basata sull’agricoltura. In questo stato senza sbocchi sul mare vivono più di 8 milioni di persone e la sua superficie è circa tre volte quella della Svizzera. L’assistenza sanitaria in Malawi necessita di essere migliorata sensibilmente. Malnutrizione, malaria, dissenteria, polmonite o HIV sono i maggiori problemi sanitari e le maggiori cause di morte nel Paese.

L’Eva Demaya Centre in Malawi si pone come obiettivo il miglioramento a lungo termine dell’assistenza sanitaria, che non comprende solo la consulenza medica e il trattamento, ma anche misure preventive e la formazione delle popolazioni indigene. Le cure del centro comprendono la medicina occidentale, l’omeopatia e anche la medicina tradizionale africana.

Oltre all’assistenza sanitaria, l’Eva Demaya Centre si prende cura delle persone del luogo anche con altri progetti. Così, ad esempio, vengono portati avanti corsi pratici di carpenteria, sartoria o lattoneria.

Per maggiori informazioni sul progetto in Malawi (in inglese)
Per maggiori informazioni sull’organizzazione (in inglese)